Wednesday, 6 June 2007

Renatooooo


5,4,3,2,1 ZERO
Grande Renato,
grande concerto domenica 3 giugno allo stadio Olimpico!
La "carica dei settantamila", così l'hanno definita, di quelli che del calcio non gliene frega niente o quasi.
Posto in curva sud, tra i sorcini veri, già due ore prima dello spettacolo.
Che bello essere insieme a intere generazioni di mamme e di figli, stessa passione. E la mamma con i 2 piccoletti che urlavano a più non posso e poi sono crollati sulla gradinata a dormire come angioletti in quel baccano infernale.
Che spettacolo, il cuore di Roma era li!
Quanti ricordi: la prima volta quanti anni fa?! ( 30 anni? boh)al Teatro Tenda.
Allora Renato era completamente abbigliato in quelle sue coloratissime maschere ed era proprio li davanti a me, in un grande e caloroso abbraccio.
Ama la gente, tutta la gente, senza distinzione di sesso, di razza e di ceto sociale.
Lui, eterno ragazzo nato ai bordi di perifera che conquista la folla inneggiando proprio a loro. E' un grande, dice quello che pensa ... sempre! senza false ipocrisie.

2 comments:

roberta said...

ma come fai, battesimo e poi super concerto? Io la domenica vorrei soltanto che il divano mi riconoscesse!
baci
Roberta

Mina said...

Roberta,
faccio una grande fatica ma non mollo!
baci