Thursday, 5 July 2007

Summary june 2007

Bloggare spesso diventa difficile. Dove trovo il tempo e soprattutto la forza per fare tutto???

Riepilogando :
bellissima settimana con la mia cucciola.
Il tempo è stato splendido, e anche la compagnia: altre due "giovani" fanciulle( si fa per dire ),maschietti a casa.
La mia Ale è veramente cresciuta, una piccola donna consapevole del suo ruolo, dolcissima con i piccoli che le sono affidati, cordiale, socievole, sempre graziosa e sorridente con tutti. E responsabile, "il lavoro è lavoro mamma! non posso andar via finchè non è tutto a posto,le autorizzazioni ok, i bimbi sistemati, i genitori avvisati, chi ha pianto, chi ha mangiato, chi non ha dormito ecc.ecc." ( da chi avrà ripreso sta figlia???)
I genitori dei piccoli la cercano continuamente e alla fine di ogni soggiorno le mandano via email bellissime foto e tanti messaggi di ringraziamento.
Lei orgogliosa, mi ha presentata a tutti i suoi amici e io, nel mio francese maccheronico, ho salutato tutti.
Brava!
Già mi manca....

Con la sua amica parigina Letitia


E ancora...
Dagli amici siciliani ho ricevuto la bellissima notizia del grande gesto che hanno fatto. Hanno adottato per un mesetto di vacanza un piccolo orfanello che arriva da Sarajevo. Grande coraggio: Fikret o "Cri Cri" sei stato fortunato a trovare due genitori ed un fratello adottivo con un cuore grande così. Tu che sei rimasto solo in una città distrutta dalla guerra, puoi continuare a credere che da qualche parte c'è sempre qualcuno pronto a tenderti la mano.
E torna il sorriso sul tuo piccolo viso, e la gioia nel cuore dei grandi.
G. mi ha telefonato dal mare. "Ma come al mare a quest'ora??" dico io e lui felice mi racconta che ha mollato tutto per dedicarsi a Cri Cri!

Altra notizia splendida: benvenuta alla piccola Amata!
Grande piccola bambina, così fortemente desiderata e dopo tanto penare finalmente sei nata. Mi hanno raccontato di pizzi e merletti, di rasi e di seta, di sfavillanti scintillii di diamanti, ma sotto le vesti c'è una splendida bimbetta con il visetto tondo tondo tutta rosa!
Auguri a mamma e a papà!

...e per chiudere:
il 28 sera Chicca mi chiede di accompagnarla a Latina ( sarà per un esame?! e si che avevo capito, ma non se ne può parlare ).
Dopo 2 ore di fila sulla Pontina ( beati i vacanzieri!) arriviamo.
Aula Conferenze: una ventina di studenti intenti a ripassare. I docenti ritardano ( e che la fila solo io?!). C'è un gran fermento, tanta tensione, mormorii somessi, risatine nervose.
Conosco un po' di ragazzi, amici di Chicca, c'è anche la famosa Francesca con un pancione immenso, radiosa e felice; chiedo se posso restare a vedere il famoso esame."Si!"
E' la prima volta.
Quando arrivano i docenti la tensione è alle stelle. Quasi quasi mi faccio prendere anch'io dall'emozione, ma tutto fila liscio.
Chicca ha il suo bel 30, ma non rischia, la lode sarà per un'altra volta.
E vai... gran bel mese giugno: 3 bei 30. Chicca la meta si avvicina.
Brava cuore di mamma!

2 comments:

bricolo-chic said...

Quante emozioni! Meno male che compensano le tante arrabbiature.
Ancora ti chiedi da chi abbiano preso le tue ragazze?

beloved said...

Grazie per aver omaggiato la nostra Amata nella sezione "felicitando" del tuo blog,il suo arrivo mi ha confermato che la tenacia,la volontà ed il coraggio a volte pagano,non sempre...ma in questo caso unite ad un pò di ottimismo hanno funzionato!
Grazie ancora,sei stata molto carina.