Thursday, 2 July 2009

Il carrello

Eccolo !

Dopo tanto pensare: "lo compero, non lo compero"?

Riflessioni su riflessioni: però ogni sabato mattina mercato e supermercato, buste e bustoni, carica in macchina, scarica dalla macchina, rampa di scale e su a casa!

Se i miei gioielli mi accompagnano ci dividiamo il peso, ma se sono sola...

Ma quanto mangiamo! eppure già mercoledì la frutta è finita, la verdura è finita ... e anche la carta igienica!!!

Nell'ultimo WE altro giretto al supermercato e lo vedo: bello, funzionale, si chiude e sta giusto giusto nello stanzino, minimo ingombro, ha pure il portaombrello, ha la maniglietta per metterla sui manici della busta di plastica per evitare che la mano non si spacchi, ha anche una lampo per metterci il portafoglio, è in superofferta.

Una vocina dentro mi dice che forse ancora ce la faccio a trascinarmi la spesa.

Lo so: ... invecchia...lo penso da sempre ...

Ma decido, tanto sto invecchiando, e lo compero: il mio carrello per la spesa è di un bel blu, stesso modello della foto, ma molto, molto più elegante.

3 comments:

Artisticando said...

ma non invecchia per niente, e poi lo puoi sempre personalizzare pazzerello! Certo che il carrello e' una mano santa. L'altro giorno ero al supermercato, dove di media mi porto via 5 buste piene, e il cassiere mi fa: ma quanti siete? e io: 4 e mangioni. E lui mi risponde: e allora, quelli che mangiano tanto ... potrebbero pure venire a darle una mano.
Una bella lezione per me: li vizio.

Mina said...

devo ancora conoscere un genitore che non vizia i suoi figli!
però hai ragione ora ci attacco qualche fiore fatto all'uncinetto...
un bacio

pinta said...

e hai fatto bene! e sarai pure la più elegante
ciao
pinta